Siamo in Via Galvani, 11 • Roma (Testaccio) | tel. 327.8612655

Siamo in Via Galvani, 11 • Roma (Testaccio)
tel. 327.8612655

Lo sai che... con 60 euro di spesa la spedizione è gratuita?

Come affrontare il malessere del cambio di stagione con le spezie

La sindrome da cambio di stagione (con sintomi di malessere quali: stanchezza, pesantezza e, non di rado, ansia) esiste e colpisce tante persone. La fine dell’inverno e l’imminente arrivo della primavera rappresentano per l’organismo un passaggio delicato: mancanza di forze, insonnia, stanchezza, spossatezza, allergie. Di seguito alcuni rimedi detox e naturali perfetti per affrontare questo momento. Perché iniziare depurando l’organismo, trattando bene il proprio corpo, è la prima mossa indispensabile e saggia per combattere il malessere da cambio di stagione.

Perché disintossicarsi?

Il cambio di stagione e di temperatura normalmente comportano una variazione spontanea delle abitudini alimentari. L’uscita dal periodo freddo in cui è più frequente il consumo di grassi e proteine animali può accompagnare un affaticamento di fegato, intestino e reni. Medici e nutrizionisti consigliano in questa fase, di integrare la dieta con prodotti naturali che aiutino a disintossicarci e ad eliminare le tossine. Essenziale è supportare il benessere dell’organismo seguendo un’alimentazione sana e varia, in grado di assicurare non soltanto un apporto energetico adeguato alle esigenze fisiche e mentali individuali, ma anche tutti quei micronutrienti essenziali per mantenere un metabolismo efficiente e difese immunitarie ottimali.

Una percentuale variabile tra il 10 e il 20% in Italia, indica inoltre la quantità di soggetti affetti da allergie stagionali. Asma o riniti, insieme a digestioni difficoltose dovute all’affaticamento dell’apparato gastrointestinale possono essere dei moltiplicatori che concorrono a causare astenia, cefalee e sonnolenza proprio in concomitanza con la stagione più bella dell’anno.

Le spezie per disintossicarsi

Abbiamo pensato una serie di spezie per disintossicare l’organismo. Sono le più conosciute e utilizzate. Le abbiamo raccolte in un kit. Il perfetto kit disintossicante per affrontare il cambio di stagione comprende quattro prodotti che, se usati con regolarità, possono essere dei buoni alleati durante la mutazione stagionale.

Tè verde Sencha

Il tè verde oltre a essere un antiossidante ha proprietà depurative e aiuta a eliminare le tossine. Ottimo per bruciare i grassi accelerando il metabolismo, favorisce il processo digestivo se usato come bevanda durante i pasti. Aiuta anche a rinforzare il sistema immunitario importante quindi per combattere le allergie primaverili. La raccolta del tè verde Sencha avviene in aprile, in giugno e in agosto. Si tratta del tè verde più diffuso in Giappone, e la sua produzione copre circa l’80 percento del totale. La stabilizzazione attraverso il vapore può durare dai 30 secondi ai due minuti, e le sue foglie essiccate hanno la forma di piccoli aghi. L’infusione deve avvenire preferibilmente con acqua a 70°per circa un minuto e mezzo o due. Il sapore è molto delicato e dolciastro anche se leggermente astringente a causa dei polifenoli presenti (catechine) . Le foglie possono essere utilizzate fino a tre volte. Ha un contenuto bassissimo di caffeina. (Leggi anche tutti i benefici del tè verde)

Tisana al carciofo composto

Il carciofo ha due grandi proprietà: è antiossidante e depurativo. I carciofi appartengono alla famiglia delle Asteraceae. Il carciofo è una pianta perenne che può raggiungere un’altezza pari a un metro e mezzo; facile da coltivare, in Italia viene spesso celebrato con sagre ed eventi. L’azione sinergica degli elementi che compongono la tisana (carciofo, sambuco, asperula, arancia dolce, menta piperita, agrimonia, tarassaco, fumaria, rosmarino, rabarbaro, ibiscus, elicriso) rappresenta un buon aiuto per depurare il fegato stimolare la diuresi, è infatti un ottimo drenante. Alleato della digestione grazie alla presenza di cinarina, una sostanza amara in grado di favorire i processi digestivi, stimolando la secrezione biliare. Ricco di vitamine, sali minerali e flavonoidi è un ingrediente essenziale anche per il cuore. Proprio nel cuore del carciofo, è presente l’acido clorogenico, ovvero una sostanza antiossidante in grado di prevenire malattie cardiovascolari e arteriosclerotiche, come infarto, ipertensione e ictus.

Curcuma in polvere

Molteplici sono le proprietà che fanno della curcuma praticamente un farmaco naturale. È un potentissimo antiossidante e aiuta a prevenire tumori e altre malattie neurodegenerative. Importantissimo il suo utilizzo come antinfiammatorio e quindi nella prevenzione di dolori artricici e reumatici. Funziona come cardioprotettivo aiutando a fluidificare il sangue. Aiuta la digestione ed è un antiacidoAntidolorifico e antipiretico tanto da considerarla una sorta di paracetamolo naturale. La curcumina è contenuta in alcuni spray nasali grazie alla sua azione decongestionante. L’azione cicatrizzante la rende utile per ferite ed eruzioni cutanee. Svolge una duplice azione sul fegato, di stimolo e protezione. Ha una funzione coleretica stimolando le vie biliari e favorisce la produzione di enzimi che lo mantengono efficiente e in buona salute, proteggendolo da stress, alcol e cattiva alimentazione. (Leggi anche tutte le proprietà della curcuma).

Zenzero in polvere

Lo zenzero è una pianta erbacea dalle proprietà uniche. Ritenuto da sempre miracoloso, aiuta a tenersi in forma, allevia i sintomi della nausea e ha anche potere antidolorifico e antinfiammatorio. Svolge la funzione di antistaminico naturale. Risulta utile nel cambio di stagione, se assunto con regolarità, in caso di riniti allergiche, o asma alleviando i fastidiosi pruriti al naso e liberando le vie respiratorie.

Questo il kit disintossicante che abbiamo pensato:

kit detox con 4 spezie

Condividi:

VOGLIA DI LEGGERE?

L’Emporio Avanvera

AVANVERA era il nome di uno dei cocktail proposti nella Taverna del Santopalato, il primo ristorante futurista aperto a Torino, agli inizi degli anni ’30 del secolo scorso, che ha ispirato nome e atmosfere all’ormai

Leggi Tutto »